L’Azienda Prosciutterie

Dove l’estetica incontra il gusto.

Erano gli anni 50 gli anni in cui tutto stava cambiando, ma erano anche gli anni in cui abbiamo iniziato ad essere produttori di un’eccellenza quale il “prosciutto stagionato” confermando poi questa fama affiancando ad altre produzioni di qualità che oggi comprendono tra l’altro paste fresche, sughi, prodotti ittici e da forno. La garanzia di una filiera controllata e di qualità è oggi alla base dell’offerta che abbiamo reso disponibile all’interno delle nostre prosciutterie; questo format di ristorazione innovativo nato a San Daniele del Friuli nel lontano 1988 ce he ha portato a riconoscere il Prosciutto come alimento a tutto campo. L’offerta oggi la si trova tra il Friuli ed il Veneto ed è anche disponibile per essere portata per chi lo volesse in tutto il territorio Nazionale e non solo. Qualora ci fosse l’interesse potete contattare il nostro sviluppo retail alla mail

“Dok Dall’Ava: Simply Luxury Food”

Erano gli anni 50 gli anni in cui tutto stava cambiando, ma erano anche gli anni in cui abbiamo iniziato ad essere produttori di un’eccellenza quale il “prosciutto stagionato” confermando poi questa fama affiancando ad altre produzioni di qualità che oggi comprendono tra l’altro paste fresche, sughi, prodotti ittici e da forno. La garanzia di una filiera controllata e di qualità è oggi alla base dell’offerta che abbiamo reso disponibile all’interno delle nostre prosciutterie; questo format di ristorazione innovativo nato a San Daniele del Friuli nel lontano 1988 ce he ha portato a riconoscere il Prosciutto come alimento a tutto campo. L’offerta oggi la si trova tra il Friuli ed il Veneto ed è anche disponibile per essere portata per chi lo volesse in tutto il territorio Nazionale e non solo. Qualora ci fosse l’interesse potete contattare il nostro sviluppo retail alla mail

“Dok Dall’Ava: Simply Luxury Food”

Chi Siamo

Le prime Testimonianze

Le prime testimonianze della produzione di una coscia di suino conservata con il sale, cosa che oggi chiamiamo prosciutto, risalgono a tempi molto antichi, da allora la lista degli ingredienti è rimasta invariata: coscia di suino e sale marino.

Coniugare questi due ingredienti per raggiungere un risultato di qualità potrebbe far pensare ad un prodotto facile, banale, di semplice produzione. La verità è che i maiali non sono tutti uguali, e nemmeno il sale.

Nonostante i due soli ingredienti le variabili sono moltissime! Sta nella sensibilità del produttore, nella sua filosofia produttiva, nel rispetto della tradizione e della lavorazione, l’enorme differenza qualitativa che si può trovare tra un crudo di primo prezzo e uno di alta gamma.

La Nostra Storia

Addomesticazione dei Prosciutti

La storia racconta che l’uomo e il maiale selvatico si sono incontrati circa diecimila anni fa in Asia, in quella che oggi chiamiamo Cina, e contemporaneamente nella regione dell’Anatolia, in Turchia. Con le migrazioni, intorno al cinquemila a.C., i popoli hanno iniziato a spostarsi nelle diverse zone del continente europeo portando con sé i primi “proto-maiali”. La grande estensione dell’Impero Romano prima, e successivamente dell’Impero Mongolo, un migliaio di anni più tardi (1.200), con buone probabilità ha contribuito in larga parte alla diffusione di questa cultura.

Chi Siamo

Le prime Testimonianze

Le prime testimonianze della produzione di una coscia di suino conservata con il sale, cosa che oggi chiamiamo prosciutto, risalgono a tempi molto antichi, da allora la lista degli ingredienti è rimasta invariata: coscia di suino e sale marino.

Coniugare questi due ingredienti per raggiungere un risultato di qualità potrebbe far pensare ad un prodotto facile, banale, di semplice produzione. La verità è che i maiali non sono tutti uguali, e nemmeno il sale.

Nonostante i due soli ingredienti le variabili sono moltissime! Sta nella sensibilità del produttore, nella sua filosofia produttiva, nel rispetto della tradizione e della lavorazione, l’enorme differenza qualitativa che si può trovare tra un crudo di primo prezzo e uno di alta gamma.

La Nostra Storia

Addomesticazione dei Prosciutti

La storia racconta che l’uomo e il maiale selvatico si sono incontrati circa diecimila anni fa in Asia, in quella che oggi chiamiamo Cina, e contemporaneamente nella regione dell’Anatolia, in Turchia. Con le migrazioni, intorno al cinquemila a.C., i popoli hanno iniziato a spostarsi nelle diverse zone del continente europeo portando con sé i primi “proto-maiali”. La grande estensione dell’Impero Romano prima, e successivamente dell’Impero Mongolo, un migliaio di anni più tardi (1.200), con buone probabilità ha contribuito in larga parte alla diffusione di questa cultura.

Contemporary Art

Exhibitions

Explore More

The New Guild

Artists

Explore list